“Voterò questa legge perché sono nella maggioranza e sono leale“. Ad annunciarlo, alla Camera, il deputato di Italia Viva, Roberto Giachetti, che non risparmia critiche al taglio dei parlamentari: “Viene realizzato per offrire lo scalpo agli istinti peggiori dell’elettorato. Un tributo – sottolinea – alla fabbrica dell’antipolitica”. Giachetti, tuttavia, spiega che “la mia lealtà al governo, su questo tema, finisce qui. Un minuto dopo sarò al lavoro per raccogliere le firme per chiedere un referendum per dire no a questa riforma“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Taglio parlamentari è legge: Montecitorio approva con 553 Sì. Di Maio: “Fatto storico, saremo leali su contrappesi”. Conte: “Riforma riduce i costi e darà più efficienza”

next
Articolo Successivo

Taglio parlamentari, Colletti (M5s): “Non posso votare a favore, il dibattito è stato surreale. Meno senatori saranno più esposti alle lobby”

next