“Domani il presidente Conte riferirà in aula in Senato e il M5s gli ribadirà la sua fiducia e il suo pieno appoggio. Il ministro Salvini prima ha aperto una crisi assurda in agosto, poi ci comunica che il suo telefono è sempre acceso e poi ricomincia ad insultarci parlando di fantomatici accordi tra il Movimento e Renzi. Credo che noi dobbiamo soltanto avere fiducia nel premier e nel presidente della Repubblica”. Lo ha detto ai cronisti il capogruppo in Senato del M5s Stefano Patuanelli

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Governo, M5s: “Noi con Renzi e Boschi? Bufala dell’estate”. E Lega: “Sono pronti ad accettare voto dei 40 renziani in Senato?”

prev
Articolo Successivo

Crisi governo, Maroni: “Salvini? Ha sbagliato, doveva fare come Bossi nel ’94 e ritirare i ministri. Ci sarà quasi certamente governo M5s-Pd”

next