Persone intrappolate in auto in sottopassi allagati, black out, alberi abbattuti, voragini in strada. È il bilancio del violento temporale, accompagnato da forti raffiche di vento, che si è abbattuto per un’ora a Genova la scorsa notte. Quattro persone, due ragazze e un papà con la figlioletta, sono state salvate dai vigili del fuoco dopo essere rimaste intrappolate in auto. In via Berno un’auto parcheggiata è stata inghiottita da una voragine. Decine gli interventi per alberi caduti in città e nel tratto autostradale. Alla stazione ferroviaria di Brignole la metropolitana è stata allagata mentre in via Canevari una cabina Enel ha preso fuoco per un corto circuito. Disagi all’ospedale San Martino dove la circolazione interna è stata interrotta per alberi caduti. Numerosi le chiamate per persone rimaste bloccate negli ascensori per i black out.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Sicurezza bis, Don Ciotti replica a Salvini: “Ho studiato decreto. Io non faccio politica, difendo dignità delle persone come dice Vangelo”

prev
Articolo Successivo

Boss Paviglianiti scarcerato, nuovamente arrestato da carabinieri e polizia

next