“La mia parte è la migliore? Non è male quella di Leo, peccato che non sappia recitare“. A dirlo in un’intervista al settimanale Oggi è Brad Pitt che, scherzando, ha detto così di Leonardo DiCaprio che ha recitato con lui nel nuovo film di Quentin Tarantino, “Cera una volta…a Hollywood“. L’amicizia è il filo conduttore di questo film e alla domanda se sul set sia diventato amico di DiCaprio l’ex marito di Angelina Jolie ha risposto ridendo: “No, è un tizio insopportabile“. “Chi è il mio migliore amico? . ha aggiunto poi Brad – Non è una persona singola. Ho un gruppo d’amici da 30 anni che ho avuto la fortuna di incontrare quando stavo iniziando qui a Hollywood. Sono arrivato qui con una vecchia auto e 50 dollari in tasca ed è stato prezioso conoscere persone giuste”.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Baby K, bufera social per una foto negata a una bimba malata. L’artista: “Un equivoco e mancanza di organizzazione”

next
Articolo Successivo

“Belen Rodriguez ha avuto un malore durante le registrazioni a Mediaset, è incinta”

next