Luca Parmitano, astronauta dell’Agenzia spaziale europea e pilota sperimentale dell’Aeronautica militare italiana, domani 20 luglio decollerà insieme a due colleghi con il razzo russo Soyuz. Sarà il primo italiano e il terzo astronauta dell’Esa al comando della Stazione spaziale, dall’inizio di ottobre. Un viaggio nello spazio che coincide con il cinquantesimo anniversario dell’uomo sulla Luna, celebrato anche da Alitalia con un viaggio simulato da Fiumicino a Houston (dove abita) ai comandi di un simulatore del Boeing 777 al fianco del comandante Andrea Gori, il capo dei piloti

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire, se vuole continuare ad avere un'informazione di qualità. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Trieste, turista dorme su un’amaca in pineta e la Polizia lo multa per 300 euro. Sabato scatta “Amache libere”, un flash mob di protesta

next
Articolo Successivo

Migranti, tre tunisini arrestati ad Agrigento perché violavano il decreto di espulsione. Altre 49 persone sbarcate a Lampedusa

next