Si trovava seduta su una golf cart quando una pallina l’ha colpita, uccidendola. L’incidente è successo a Orem, nello stato dell’Utah e i protagonisti sono un padre e una figlia di sei anni. L’uomo, stando a quanto riportato dalla Cnn, aveva portato la sua bambina a vederlo giocare a golf, forse per trasmetterle quella sua passione o forse per farla stare all’aria aperta. I due si trovavano allo Sleepy Ridge Golf Course nella mattina di lunedì 15 luglio, quando una pallina colpita dall’uomo ha preso una direzione imprevista e ha raggiunto la figlia, che intanto era seduta sulla golf cart. Portata d’urgenza all’ospedale di  Salt Lake City, per la bambina non c’è stato niente da fare. Sul luogo è intervenuta anche la polizia che non ha però aperto un’indagine sul caso: il padre è sconvolto e si è trattato di un incidente. Era la sua compagna di golf. Lei amava così tanto andare con lui che sarebbe rimata sempre in quella Golf cart”, ha detto lo zio della bimba.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Barcellona, nascondeva la cocaina sotto parrucchino: corriere della droga arrestato in aeroporto

prev
Articolo Successivo

Coppia fa sesso sul davanzale della finestra e precipita dal 9 piano: lei muore sul colpo, lui si salva

next