Violenti temporali si sono abbattuti lungo la costa adriatica, specialmente nelle Marche e in Abruzzo. Nel video, il momento in cui la tempesta arriva sulla spiaggia di Tortoreto Lido, in provincia di Teramo: turisti e bagnanti sono costretti a scappare mentre intorno a loro iniziano a volare ombrelloni e altri oggetti. Ad Ancona sono caduti 30 mm di acqua in breve tempo e la temperatura è scesa a 19 gradi. Il maltempo ha causato incidenti stradali, soprattutto nel Marchigiano, e la caduta di alberi lungo le strade.

Video Facebook

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Parma, rituali e pestaggi per obbligare le donne a prostituirsi: 9 arresti. Alle vittime promettevano lavoro in Italia

prev
Articolo Successivo

Maltempo nelle Marche, la spiaggia di Numana distrutta. Lo sconforto: “Non è rimasto più niente qui”

next