Regista, attore e giornalista, Ugo Gregoretti è morto alcuni giorni fa nella sua casa di Roma a 88 anni. In quest’intervista, girata nel 2016 a Pontelandolfo (paesino del Sannio in cui Gregoretti aveva spostato il suo ricco archivio), l’intellettuale spiegava come per lui l’ironia fosse un fatto naturale, un’inclinazione fisiologica da utilizzare per comprendere la società contemporanea. O per cambiare a martellate la realtà, compito improcrastinabile dei giovani “che devono inventarsi un destino”. Un Gregoretti lucido e appassionato in uno dei suoi ultimi interventi

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Fendi sfila al Colosseo e promette restauri per 2,5 milioni. Ma l’affare è tutto suo

prev
Articolo Successivo

Febbre, l’autobiografia d’esordio di Bazzi per abbattere i modelli standardizzati sull’Hiv e il muro della solitudine

next