Lo chef Gianfranco Vissani è stato ospite de La Vita in Diretta Estate su Rai 1: il tema era, neanche a dirlo, il cibo. E, inevitabilmente, nel corso del dibattito si è finiti a parlare del confronto tra onnivori e vegani, argomento sul quale Vissani è particolarmente sensibile. Infatti ha perso la pazienza, lasciandosi andare a uno sfogo. “Dai per piacere, il tofu non lo voglio neanche sentir nominare”, ha esordito il cuoco.

Poi è intervenuto il conduttore Beppe Convertini che ha fatto una domanda volutamente provocatoria: “Preferite le donne vegane o le onnivore?”. Lisa Marzoli  ha risposto invitando tutti a stare attenti con le parole, visto che “ognuno può mangiare quello che vuole, lo dico subito prima che…”. Neanche il tempo di finire la frase che Vissani ha esclamato: “Ci sono state sei persone vegetariane che si sono riunite a Londra nel 1949 ed è uscito il veganesimo. Il veganesimo, signori miei, è come i fruttariani… sono dei cog***azzi”. I due conduttori sono dovuti intervenire per bloccare subito il discorso dello chef, prima che la situazione degenerasse.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te

In questi tempi difficili e straordinari, è fondamentale garantire un'informazione di qualità. Per noi de ilfattoquotidiano.it gli unici padroni sono i lettori. A differenza di altri, vogliamo offrire un giornalismo aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per permetterci di farlo. Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Enrico Beruschi in tribunale: “Il mio medico si è messo d’accordo con la commercialista per farmi mettere il fermo macchina e costringermi a muovermi a piedi

next
Articolo Successivo

Naomi Campbell: “Mangio quando mi sento di farlo, riesco a digiunare per giorni interi”

next