Ha approfittato della sua incredibile somiglianza con il campione del Barcellona Lionel Messi e, spacciandosi per lui, ha fatto sesso con 23 donne. Reza Parastesh, di origini iraniane, è stato così denunciato alle autorità con l’accusa di aver sedotto con l’inganno numerose donne con lo scopo di ottenere incontri sessuali. Secondo quanto riferiscono i media argentini, ad ora sono 23 i casi accertati.

Reza Parastesh era divenuto celebre due anni fa grazie ad una sua foto con la maglia n° 10 del Barcellona che divenne presto virale in Rete per l’estrema somiglianza con il campione argentino e lui nel corso degli anni ha seguito lo stile della Pulce, facendosi anche crescere la barba, proprio come l’argentino.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Morgan sfrattato, la rabbia contro Asia Argento: “È sadica, cattiva. Non ha bisogno di soldi”

prev
Articolo Successivo

Germania, ondata di caldo eccezionale: uomo si chiude nudo nel frigo di un supermercato

next