Dopo un primo rinvio, l’attesa è finita: Mediaset ha rivelato la data ufficiale della messa in onda di Temptation Island 2019, ovvero il prossimo 24 giugno. Al timone del reality estivo ci sarà sempre Filippo Bisciglia mentre a farsi tentare saranno sei nuove coppie: Nunzia e Arcangelo; David e Cristina; Massimo e Ilaria; Nicola e Sabrina; Jessica e Andrea e Katia e Vittorio. Questa sesta edizione si annuncia molto scoppiettante dal momento che è stata Maria De Filippi per prima a dirsi sbalordita da quanto successo nelle prime ore di registrazione del programma in Sardegna.

“Nessuno di noi se lo aspettava visto che è avvenuto dopo poche ore dall’ingresso nei villaggi – ha raccontato in un’intervista a Radio Deejay -. La fidanzata di uno ha preso una specie di cotta, non so come si possa definire, per un single. Quattro ore dopo l’inizio delle registrazioni, il fidanzato è stato convocato nel pinnettu (una specie di capanna dove c’è un monitor) per due volte, perché vedesse cosa stava facendo la fidanzata”.

“La prima volta nel pinnettu, lui ci rimane malissimo perché la fidanzata inizia a raccontare dettagli anche intimi di lui e della loro relazione , mentre la seconda volta (quando viene riconvocato) reagisce male, non dico che piange…ma quasi – ha proseguito Maria De Filippi -. Penso che lui non se lo aspettasse proprio e ripeto non ce l’aspettavamo neanche noi“. Impossibile al momento scoprire quale delle sei coppie partecipanti sia stata coinvolta in questo improvviso colpo di fulmine di lei e l’inevitabile rottura arrivata dopo il falò lampo richiesto dal fidanzato.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

“Torna su Canale 5 Giochi Senza Frontiere: a condurlo sarà Ilary Blasi”

prev
Articolo Successivo

Lucio Presta: “Ho deciso di riportare su Rai2 il Festival di Castrocaro. Lo condurranno Belen e Stefano De Martino”

next