Paura sulla “Kontiki II”, nave turistica in transito tra Ibiza e Formentera, quando il “Bahama Mama”, traghetto partito da Palma di Maiorca e diretto a Denia, si avvicina pericolosamente a essa: tra le urla dei passeggeri una donna, temendo che lo scontro sia inevitabile, si tuffa in acqua e viene tratta in salvo successivamente da una motovedetta della marina. Il capitano del “Bahama Mama”, per evitare la collisione, è stato costretto dalla Capitaneria di porto a fermare i motori. Le autorità hanno aperto un’inchiesta.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Sea Watch, Salvini ordina sbarco dei 52 migranti a Tripoli. Ong si rifiuta: “Non è porto sicuro, politiche Italia vergognose”

next
Articolo Successivo

Libia, al-Sarraj a SkyTg24: “Haftar ha fallito, ma c’è bisogno dell’Italia. Rischi? Migrazione e infiltrazioni terroristiche”

next