Il presidente del Consiglio Giuseppe Conte ha appena lasciato il seggio della scuola “Virgilio” di via Giulia a Roma. Il premier è arrivato poco prima delle 13 al seggio a piedi e ha salutato i presenti al seggio facendosi anche una foto con gli scrutatori. E all’uscita, a chi gli chiedeva come è andata, Conte ha risposto sorridendo: “bene, ho fatto il mio segno. Buona giornata e buon lavoro”.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Milano, Silvio Berlusconi al seggio: “Sono un sentimentale, voto dove venivo sempre con la mia mammina”

prev
Articolo Successivo

Elezioni europee 2019, da Stoccolma ad Atene: ecco le insolite cabine per il voto

next