Ha messo in bocca un caricabatterie ancora attaccato alla corrente elettrica e per lei non c’è stato più niente da fare. E’ morta così una bimba di due anni, a causa della scarica elettrica. Secondo quanto riportato dal Mirror, Shehvaer era originaria di Mustafabad nel territorio federato di Delhi ed era andata con la famiglia a trovare i nonni materni a Jahangirabad, nel distretto di Bulandshahr. Rimasta con i nonni mentre la mamma era uscita a fare alcune commissioni, la bambina ha cercato di mangiucchiare il cavo del caricabatterie che qualcuno aveva lasciato attaccato alla presa elettrica. Trasportata subito in ospedale, per lei non c’è stato niente da fare. Nessuna denuncia e quindi nessuna indagine in corso per quello che è stato un tragico incidente.