Nella lettura satirica delle liti tra i due vicepresidenti del Consiglio fatta da Maurizio Crozza, a Fratelli di Crozza, in onda il venerdì in prima serata su Nove, Luigi Di Maio diventa comunista con tanto di colbacco e falce e martello: “Noi del Movimento 5-KGB stiamo facendo finta, prima di tutto ci siamo travestiti da maggioranza, ma in realtà siamo l’opposizione che si è abilmente infiltrata”.

Video Nove

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili

SALVIMAIO

di Andrea Scanzi 12€ Acquista
Articolo Precedente

Crozza-Berlusconi trova il pupazzo di Zorro rubato a Salvini: “Lo ha fregato all’asilo Pier Silvio a un bambino str***”

next
Articolo Successivo

Pd, Crozza si fa in tre e l’imitazione di Calenda-Zingaretti-Pisapia è imperdibile: “Ma se ci chiedono i contenuti che facciamo?”

next