Esce domenica 5 maggio il video di DOMENICA, il nuovo singolo di Coez estratto dall’album È sempre bello, uscito il 29 marzo per Carosello Records, che ha debuttato direttamente al primo posto della classifica FIMI/Gfk ed è tuttora tra gli album più venduti, con inoltre più di 50 milioni di streaming all’attivo solo su Spotify.

Il videoclip, per la regia di Luca Lumaca, è immerso nelle immagini pop anni 80’, tra cassette musicali e biglie sulla spiaggia. Racconta di una spensierata liaison tra due amiche, che viaggiano a bordo in una jeep in una calda domenica attraversando uno sperduto deserto verso il mare, con il vento che scompiglia loro i capelli e godendosi la leggerezza di un pomeriggio festivo, in un tempo che sembra immobile, sospeso nel nulla. Lo stile e le immagini iconiche che scorrono sono quasi un rimando in chiave contemporanea all’irriverenza della pop art: l’uovo sbattuto sulla pancia, i primissimi piani sulle bolle di un frullato al cioccolato e sul sorriso delle ragazze riflesso in uno specchio girato al contrario. La freschezza, l’assoluta libertà che si respirano guardando questo video sono le stesse che si sentono ascoltando il nuovo disco di Coez, È sempre bello.

DOMENICA è un salto a piè pari negli anni 80. Con il “t’immagini se fosse sempre domenica” di Vasco nella testa e nella penna, Coez canta di domeniche spensierate, in cui scrollare le spalle, farsi passare il vento tra i capelli, con il sole in fronte e il sorriso sulle labbra. “Vorrei fosse domenica” è una di quelle domeniche in cui, quando arriva la sera, ci si sente sazi. Il mood della canzone è 100% eighties, tra synthwave e suoni electro-hip-hop.

Nel 2019 Coez celebra 10 anni di carriera solista, a un anno e mezzo di distanza dall’album dei record Faccio Un Casino (doppio platino), che ha segnato il suo ingresso a pieno titolo nella storia dello streaming e della discografia italiana, e la svolta nel percorso di un artista che, con i suoi claim e la sua scrittura ha dato il via in Italia a un genere crossover tra rap e pop, con cui ha dominato le classifiche, collezionando oltre 20 dischi di platino.

Dopo aver registrato l’incredibile cifra di 180 mila presenze con il Faccio un casino Tour, Coez è pronto a tornare sul palco con È SEMPRE BELLO IN TOUR, che ha già registrato oltre 30 mila biglietti venduti.

Il tour, prodotto da Vivo concerti, inizierà con tre anteprime a Roma, il 28 maggio (sold out), 29 maggio e il 31 maggio al Palazzetto dello Sport.  Partirà ufficialmente a settembre dall’Arena di Verona, continuando in autunno con date a Torino, Ancona, Milano, Livorno, Firenze, Bologna, Acireale, Napoli, Bari.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

The Cure, Disintegration compie trent’anni. Quel disco fu un vero e proprio miracolo

next
Articolo Successivo

Tool, la sentenza è arrivata: il ritorno della band è datato 30 agosto

next