“Buongiorno amici miei, tempo fa vi avevo parlato di una specie di compagno. Beh l’ho lasciato perché non si è ricordato manco di un controllo; non mi ha mai accompagnata a una chemioterapia. Torno a ballare da sola”. Così Nadia Toffa ha annunciato ai suoi fan su Instagram di aver lasciato il suo fidanzato, la persona che solo a dicembre diceva essere “la più importante della mia vita”.  La “iena” pubblica una sua foto sorridente ma il tono delle sue parole è senza dubbio polemico nei confronti dell’ex. “Sto con chi il tempo per me lo trova; i miei amici, tra cui ci sono colleghi adorati; la mia famiglia specialissima; voi! Chi ti vuole bene il tempo lo trova giusto?!”, ha proseguito precisando poi: “P.s. ovviamente non sono in cerca; vorrei solo il vostro parere. ? vi strapazzo di baci. E aspetto vostro parere ???Grazie”.

 

Visualizza questo post su Instagram

 

Buongiorno amici miei ❤️ tempo fa vi avevo parlato di una specie di compagno. Beh l’ho lasciato perché non si è ricordato manco di un controllo; non mi ha mai accompagnata a una chemioterapia. Torno a ballare da sola. Decisamente! Sto con chi il tempo per me lo trova; i miei amici, tra cui ci sono colleghi adorati; la mia famiglia specialissima ; voi! Chi ti vuole bene il tempo lo trova giusto?! Che ne dite? Vi abbraccio fortissimo. E buoni scampoli di vacanza anche se il tempo è guasto. Ma chi se ne importa. Vi voglio bene e aspetto il vostro parere. Baci luminosi ?p.s. ovviamente non sono in cerca; vorrei solo il vostro parere. ? vi strapazzo di baci. E aspetto vostro parere ???Grazie

Un post condiviso da nadia toffa (@nadiatoffa) in data:

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Annalisa Chirico: “A casa sono libera e disinibita. Matteo Salvini? È autentico, lui non corre a lavarsi le mani dopo aver incontrato i fan”

prev
Articolo Successivo

Christine Lagarde rivela: “Durante le riunioni faccio gli esercizi per i glutei, mio marito dice che sono sublime”

next