Non siete all’altezza nell’affrontare la crisi. Il vostro unico obiettivo è stato quello di fermare i migranti regalando 12 motovedette a una guardia costiera inesistente, assicurando che la Libia fosse un Paese sicuro mentre l’Onu, nelle sue relazioni, dimostrava il contrario”. Il presidente del Consiglio, Giuseppe Conte, ha appena finito di riferire alla Camera sulla situazione del Paese nordafricano, in cui negli ultimi giorni si è verificata una escalation di scontri vicino a Tripoli, sostenendo che “il fine primario resta quello del cessate il fuoco”, quando ha preso la parola Laura Boldrini di Liberi e Uguali: “La ringrazio per la cronaca di quello che è successo in questi giorni, presidente. Ma non ci ha detto cosa il governo intende fare. La verità è che non avete alcuna influenza“.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Famiglie, Delrio a Fontana: ‘Ci fate tornare indietro di 300 anni’. Locatelli (Lega): ‘Voi cosa avete fatto?’. Proteste in Aula

next
Articolo Successivo

Libia, incontro riservato tra Conte ed emissari a Roma. Lui alla Camera: “Sono in contatto con Serraj e Haftar”

next