Dopo quindici anni Federica Sciarelli lascia la conduzione di Chi l’ha visto? Era il 2004 quando la giornalista raccoglieva l’eredità della collega Daniela Poggi, diventando in pochi anni amatissima dai telespettatori e sui social network. Ogni mercoledì sera la trasmissione simbolo di Rai3 incolla allo schermo più di due milioni di telespettatori con oltre il 10% di share. L’ipotesi circola da qualche mese, già da quando la conduttrice era entrata nel totonomine per la direzione del Tg1 e del Tg3. 

Da qualche settimana è tornata di moda, rilanciata da Italia Oggi e Affari Italiani, con diversi siti che hanno iniziato ad associare la Sciarelli a un nuovo talk show della terza rete per la prossima stagione con una sostituzione già designata. Un passaggio di testimone con la criminologa Roberta Bruzzone, dopo qualche giorno la notizia è stato smentita dalla diretta interessata: “Smentisco nella maniera più assoluta. Non ho ricevuto alcuna proposta dal programma e anche se l’avessi ricevuta non l’avrei accettata. Lì c’è Federica Sciarelli che è bravissima e fa benissimo quel tipo di lavoro, un lavoro delicatissimo. Questa fake news è la dimostrazione di quanto siano boccaloni certi giornalisti che non fanno verifiche”, ha dichiarato al sito Fanpage.

Già nel 2017 si parlò di un addio della giornalista, smentito dai fatti nei mesi successivi. “Il giornalista, di solito, non sta proprio dentro il dolore: in un tg e in un giornale ti occupi di un argomento e poi passi a quello successivo. I nostri casi di scomparsi durano anni, non stacchi, sei sempre a contatto con i famigliari. Tutti noi siamo come spugne, assorbiamo il dolore della gente“, ha dichiarato qualche tempo fa la conduttrice. A Rai3 le bocche sono cucite e contattati dal FattoQuotidiano.it fanno sapere di non avere comunicazioni da rilasciare in merito al caso Sciarelli. Per ora, dunque, si può ritenere una bufala l’arrivo della crimonologa Bruzzone ma non si può escludere l’addio della Sciarelli.

Il Fatto di Domani - Ogni sera il punto della giornata con le notizie più importanti pubblicate sul Fatto.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

I Fatti Vostri, Adriana Volpe porta Giancarlo Magalli in tribunale. Lui: “Non è affatto certo che ci sarà un processo”

next
Articolo Successivo

A raccontare comincia tu, inizio “con il pilota automatico” per Raffaella Carrà che ospita Fiorello: ma senza lo showman che succederà?

next