Dopo Nina Moric e Taylor Mega, quelli de Le Iene hanno coinvolto la pornostar Filomena Mastromarino, in arte Malena, per fare uno scherzo agli utenti di Tinder, il social d’incontri. Il copione è sempre lo stesso: a Malena viene creato un falso profilo Tinder con cui, senza svelare la sua identità, dà appuntamento a casa sua a tre pretendenti per una notte di sesso.

Il primo ad arrivare è Francesco che rimane di stucco quando si trova davanti la pornostar. Malena si presenta a lui con in mano una banana e gli dice: “Una pornostar è fatta come tutte le altre donne, solo che è abituata a prendere qualche cazzo in più”. Poi inizia a spogliarsi. Imbarazzato e teso per la situazione, quando viene messo alla prova preferisce andarsene. Poi è la volta di Andrea, personal trainer 36enne: a lui Malena mostra uno dei suoi video, per fargli capire chi è. “Quindi il messaggio me lo fai lo stesso?”, le chiede allora lui. Lei si spoglia e inizia il massaggio che poi ricambia. L’atmosfera inizia a farsi bollente così a quelli de Le Iene non resta che intervenire e rivelargli che si tratta in realtà di uno scherzo.

L’ultimo pretendente si chiama Giuseppe ed è un giovane imprenditore che in chat si era presentato come uno che vuole “una donna porca, non puttana”. Riconosce Malena al primo colpo e, di conseguenza, entra in paranoia per le dimensioni. Al che lei gli confida la sua: quella per l’igiene. Se lui vuole toccarla, gli dice, deve mettersi i guanti e, nuda, si fa ricoprire di pellicola trasparente. Poi gli chiede: “Lascio libero solo il buco della f….?”. Poi prova a baciarlo con una mascherina. Proprio sul più bello però, spunta la “iena” Mary Sarnataro che mette a conoscenza anche lui dello scherzo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Vola da solo in un aereo da 188 posti: “Il miglior viaggio di sempre”

next
Articolo Successivo

Fa una dieta di tre settimane a base di soli succhi di frutta: ricoverata in ospedale con danni irreversibili al cervello

next