Una maestra  titolare di un asilo di Varzi, in provincia di Pavia, è stata arrestata dopo le indagini della guardia di finanza per maltrattamenti sui minori ospiti della struttura. A renderlo noto, la Guardia di finanza, che hanno denunciato a piede libero altre due collaboratrici per “abuso dei mezzi di correzione nei confronti di minori”. La Gdf, come si vede nel video, ha installato alcune telecamere all’interno dell’asilo, dove sono stati registrati schiaffi, minacce e spinte. Le vittime hanno tra uno e tre anni.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Roma, l’asilo è pronto dal 2015 ma non ha mai aperto. Ora è in balia di furti e degrado: “Per aprirlo servono altri soldi”

prev
Articolo Successivo

Ragusa, simulavano finti incidenti e truffavano gli anziani: arrestati padre e figlio. Ecco come agivano (video e audio)

next