Voleva andare in auto al ristorante ma è finito in mezzo alla pista da sci: è accaduto ad un anziano di 91 anni in Trentino. L’uomo si è trovato di colpo in mezzo agli sciatori ma non ha battuto ciglia, diversamente da chi in quel momento stava occupando la pista. Gli sciatori, come riporta il Corriere del Veneto, non riuscivano a credere ai propri occhi quando hanno notato un fuoristrada nero spuntare improvvisamente sulla pista del Col Rodella e salire arrancando lungo il pendio innevato. L’uomo, residente a Santa Caterina (Bolzano), ha continuato a procedere a fatica dribblando gli sci per tentare di raggiungere il rifugio nel quale voleva pranzare fino a che non è stato raggiunto dai carabinieri in motoslitta che lo hanno scortato fuori dal tracciato. Per lui è scattata una multa di soli 30 euro

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Eraclea, i consiglieri comunali non si dimettono: solidarietà al sindaco arrestato per voto di scambio

next
Articolo Successivo

Pisa, la giunta leghista ‘rinforza’ la polizia municipale: spray urticante, manganello e taser. “Così si tutela convivenza civile”

next