Voleva andare in auto al ristorante ma è finito in mezzo alla pista da sci: è accaduto ad un anziano di 91 anni in Trentino. L’uomo si è trovato di colpo in mezzo agli sciatori ma non ha battuto ciglia, diversamente da chi in quel momento stava occupando la pista. Gli sciatori, come riporta il Corriere del Veneto, non riuscivano a credere ai propri occhi quando hanno notato un fuoristrada nero spuntare improvvisamente sulla pista del Col Rodella e salire arrancando lungo il pendio innevato. L’uomo, residente a Santa Caterina (Bolzano), ha continuato a procedere a fatica dribblando gli sci per tentare di raggiungere il rifugio nel quale voleva pranzare fino a che non è stato raggiunto dai carabinieri in motoslitta che lo hanno scortato fuori dal tracciato. Per lui è scattata una multa di soli 30 euro

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Eraclea, i consiglieri comunali non si dimettono: solidarietà al sindaco arrestato per voto di scambio

prev
Articolo Successivo

Pisa, la giunta leghista ‘rinforza’ la polizia municipale: spray urticante, manganello e taser. “Così si tutela convivenza civile”

next