Attimi di paura per Wanda Nara. La moglie e procuratrice dell’attaccante dell’Inter Mauro Icardi era al volante della sua auto quando qualcuno ha lanciato un sasso contro un finestrino dellavettura. Secondo quanto riferisce “La Gazzetta dello Sport“, Wanda Nara stava guidando in direzione autostrade, non lontano dalla zona di San Siro, a Milano, dove vive con la famiglia, e con lei c’erano anche i figli. Secondo quanto si apprende, nessuno è rimasto ferito e i danni alla vettura sarebbero “contenuti” ma l’accaduto testimonia come stia crescendo la tensione intorno alla famiglia Icardi dopo le difficoltà legate al rinnovo del contratto dell’attaccante argentino con l’Inter. Quasi sicuramente la showgirl argentina sporgerà denuncia.

Maurito è stato infatti “degradato” dall’Inter, che ha deciso di togliergli la fascia di capitano, e ha scelto di saltare la trasferta di Vienna in Europa League. Dietro la rottura tra il club e l’ex capitano potrebbero esserci proprio le continue “uscite forti” della moglie procuratrice sul caso rinnovo di contratto, con il numero 9 nerazzurro che vorrebbe un nuovo ingaggio top.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Francesco Guccini: “In Italia c’è odore di regime, Salvini è un furbo comiziante. Sanremo? Baglioni ha cantato male la mia canzone, non gliene fregava nulla”

prev
Articolo Successivo

Bruno Ganz morto a 77 anni a Zurigo. Ha recitato ne “Il cielo sopra Berlino” e “Pane e tulipani”

next