“Scendi subito, cretina. Non farmi girare i coglioni”. Un’anziana signora, su un autobus Atm, a Milano, se la prende con una donna straniera, salita a bordo con un passeggino e i due figli. La lite, durata diversi secondi, è stata ripresa dalle persone che aspettavano sulla banchina e che invocavano l’intervento delle forze dell’ordine. Le cause dell’alterco non sono chiare. L’ipotesi più probabile è che la donna, che porta un velo sul capo, abbia occupato lo spazio del veicolo e che per questo i passeggeri non abbiano gradito la sua presenza (a dirle di scendere c’è anche un uomo). L’ipotesi che non avesse il biglietto è improbabile, visto che non si vede nessun controllore a bordo autorizzato a chiedere il documento di viaggio.

Video Facebook/I sentinelli di Milano

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Leonardo Cenci, morto a 46 anni il maratoneta che lottava contro il cancro. Mattarella lo aveva nominato Cavaliere

next
Articolo Successivo

Torino, spostare il mercato del Balon è un’operazione di rozza chirurgia

next