Dal 5 al 9 febbraio Claudio Baglioni proporrà il suo bis al Festival di Sanremo, la riconferma era arrivata dopo gli ascolti record dell’edizione 2018 con una media di 10.869.000 telespettatori con il 52,16% di share. Non ci saranno ovviamente Michelle Hunziker e Pierfrancesco Favino, chi affiancherà dunque l’artista romano sul palco dell’Ariston? Secondo il settimanale Tv Sorrisi e Canzoni in pole position ci sarebbero Gianni Morandi e Vanessa Incontrada.

Il cantante bolognese ha già vestito i panni di conduttore nel 2011 e nel 2012, proprio con Baglioni ha realizzato il progetto “Capitani Coraggiosi” diventato poi uno show televisivo trasmesso da Rai1 nel 2015. Da anni invece finisce nel calderone del totocast Vanessa Incontrada, regina delle fiction Rai che a Tvblog frena: “Al momento non ci sono trattative, da vent’anni si fa il mio nome poi vedremo cosa succede.” Sul tavolo del direttore artistico ci sarebbero ancora diversi candidature, circolate nei giorni scorsi.

Quella di Virginia Raffaele che ha partecipato al Festival più volte nelle ultime edizioni, nel 2016 era nel cast fisso voluta da Carlo Conti. La quota comica potrebbe essere assicurata da Claudio Bisio, nome caldo nelle ultime ore. Nei mesi scorsi si era parlato anche di Paola Cortellesi, ipotesi ancora non da escludere. Chi la spunterà? Intanto sarà la strana coppia formata da Pippo Baudo e Fabio Ravazzi a condurre Sanremo Giovani, i due vincitori raggiungeranno direttamente la categoria big con altri ventidue artisti svelati su Rai1 il prossimo 20 e 21 dicembre.

Quali saranno gli artisti in gara? E’ partito il toto-concorrenti: da Loredana Bertè a Patty Pravo, da Nino D’Angelo a Irama, dalla rivelazione Ultimo a Paola Turci fino a Nek, Arisa e Giusy Ferreri. Non mancheranno i superospiti musicali, sembra certa la presenza di Eros Ramazzotti e di Andrea Bocelli in compagnia di suo figlio Matteo. Circolano anche i nomi, non confermati, di Tiziano Ferro, Marco Mengoni e Fedez. Baglioni, dopo l’arrivo di Fiorello, sogna la partecipazione di Checco Zalone.