Il monologo di Maurizio Crozza, nel corso di Fratelli di Crozza in onda tutti i venerdì in prima serata sul Nove, è dedicato al decreto Sicurezza e alle sue incongruenze: “Se non sai l’italiano, non puoi vivere qui. Sacrosanto. Ecco Salvini con una norma così, sai quanti dei tuoi deputati perderebbero la cittadinanza?”. L’artista genovese ha poi aggiunto: “L’Anpi è contro. E io tendo a fidarmi più di chi ha scacciato i fascisti rispetto a chi li coccola”.

Video Nove

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Grande fratello vip, l’ultima confessione di Jane Alexander: “Ogni scusa era buona per bere”

prev
Articolo Successivo

L’esilarante storia d’amore di Crozza-Napalm 51 con Chiara Ferragni: “Lei pazza di me, poi si è messa di mezzo la CIA”

next