Da quando è diventata a tutti gli effetti un membro della famiglia reale britannica, Meghan Markle è stata spesso oggetti di confronti e paragoni, soprattutto con la cognata Kate Middleton. Ma la neo duchessa del Sussex ha in realtà molto in comune anche con la principessa Diana, la defunta madre di suo marito Harry. Meghan, con il suo passato da “commoner”, da cittadina comune (neanche di origini borghesi come la cognata Kate), la sua eleganza e i suoi modi di fare sempre spontanei, ha ricordato fin da subito ai sudditi di Sua Maestà Lady D., l’amatissima “principessa del popolo”. Entrambe belle, decise e influenti: anche il principe Harry ha detto che sarebbero andate molto d’accordo. E il tabloid britannico Mirror ha rivelato un’altro particolare che avvicina ancora di più Meghan e Diana: le due donne condividono lo stesso hobby. Un passatempo davvero particolare. 

Prima di fidanzarsi ufficialmente con Harry infatti, Meghan teneva un blog di lifestyle, The Tig, e proprio in uno dei suoi ultimi post (prima di chiuderlo definitivamente) ha rivelato di avere una passione per le lettere scritte amano. “Tra le cose che amo (il porsche speedster del ’62 di Dylan McKay di Beverly Hills 90210, le pin-up di Alberto Vargas, i film di Busby Berkeley, o cuocere sulla carbonella)” scriveva l’ex star di Suits, “quella che vince su tutto è la passione per i biglietti scritti a mano, da comporre o da ricevere”. Proprio come Diana: anche l’ex moglie di Carlo D’Inghilterra amava infatti scrivere a mano bellissimi biglietti di ringraziamento. Lo faceva senza fretta, dosando bene le parole.

La duchessa del Sussex si è poi detta immune alle mail. “Conosco il nome del mio postino”, diceva quando ancora viveva a Los Angeles e non a Kensington Palace, “quando arriva la posta (di solito solo volantini) corro verso la porta e spero ogni giorno di trovare una lettera. In modo da poter sentire la carta, recitare le parole, assaporare i pensieri di qualcuno”.