È iniziata con un semplice selfie la lite social tra Emma Marrone e Marco, uno dei suoi fan più affezionati, seguace della cantante salentina da quando aveva 13 anni. “Emma possiamo farci una foto? Tu non rispondi e fai una faccia come se ti avessi chiesto di farmi un bonifico bancario” racconta Marco in un lungo sfogo pubblicato su Instagram, spiegando di aver incontrato casualmente Emma al ristorante e di aver atteso che finisse di mangiare per poi chiederle il classico selfie di rito. “Speravo di poter fare una foto con te o comunque salutarti. Metto DELICATAMENTE la mano sulla spalla come fanno tutte le persone quando si fanno le foto e tu ti sposti schifata e dici di non toccarti”. Dopo altre polemiche, spiega il fan, finalmente riesce a scattare il selfie che però viene mosso: ciliegina sulla torta della disputa. Non solo, a suo dire, questa scena si sarebbe ripetuta anche in precedenza, ogni volta che lui le ha chiesto una foto: “Io a differenza tua sono sempre stato super rispettoso” conclude.

LEGGERE LA DESCRIZIONE NELLE FOTO A SEGUIRE

A post shared by Marco Marziale (@marcomarziale) on

Parole forti, a cui Emma ha subito risposto “a tono”: “Leggere certe cazzate mi mette tanta amarezza. Sono una persona prima di tutto e quando si esagera non posso stare zitta. Ormai il giochetto è scrivere merda sulle persone per attirare attenzione. Non ci sto mi dispiace. E lo testimoniano le innumerevoli foto con chiunque in qualsiasi situazione e condizione. Se poi non basta mai allora non è un problema mio. A 34 anni so bene chi sono e che educazione ho ricevuto. Mi dispiace ma non me lo merito“. E poi ha pubblicato un collage con tutti i selfie fatti con il giovane fan, a dimostrazione che nei suoi confronti (così com’è è sua abitudine) non c’è mai stato da parte sua nessuna ritrosia.

Dopo queste parole, la fanbase si è divisa, e il post di Marco ha ricevuto migliaia di commenti: c’è chi concorda con lui dicendo di aver notato lo stesso comportamento e chi invece l’ha attaccato difendendo Emma. Ma a sostegno della cantante salentina è intervenuta su Twitter anche la collega Annalisa: