Un operaio di 46 anni, Angelo Serra, originario di Nulvi (Sassari), è morto stamattina mentre lavorava nella zona industriale di Olbia. L’uomo stava scaricando da un camion dei tubi in metallo per la realizzazione di impalcature, ma per causa ancora da accertare è rimasto schiacciato dal carico che maneggiava. Sul posto, oltre ai colleghi e al personale medico del 118, sono giunti gli uomini del commissariato di Polizia di Olbia che stanno ricostruendo la dinamica dell’incidente.

Sostieni ilfattoquotidiano.it,
ABBIAMO BISOGNO DI TE

Su ilfattoquotidiano.it navighi gratis: ma il nostro lavoro ha un costo. E la pubblicità, in un periodo in cui l’economia è bloccata, fatica a ripagarlo. Sostienici. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Decretiamo dignità

next
Articolo Successivo

Malpensa, Paragone (M5s) e Cub trasporti: “L’ex-Sea funziona, ma vogliono privatizzarla e regalarla agli arabi di Dubai”

next