“Siamo qui per dire a Fontana (Lorenzo Fontana, ministro della Famiglia, ndr) in maniera forte e chiara che sui diritti non si arretra, che la famiglia è quella in cui c’è l’amore e che questo governo, attraverso Fontana, ha mostrato la sua faccia”. Così Imma Battaglia, insieme alla sua compagna Eva Grimaldi, durante il corteo Roma Pride.