Un guasto all’apparato elettronico che regola la circolazione dei treni, ha causato alcuni disagi alla stazione Termini di Roma. I ritardi accumulati erano arrivati ad un massimo di 60 minuti. La situazione però, spiega FS, è in via di miglioramento. Per quanto riguarda i convogli regionali la situazione si sta progressivamente normalizzando, anche se alcuni treni segnano ancora anche 45 minuti di ritardo.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Venezia, il volo sta per partire: irrompe a piedi sulla pista all’aeroporto. Viene braccato dagli addetti ai bagagli

next
Articolo Successivo

La lettera di Saverio Masi: “Io carabiniere pregiudicato sono d’accordo con le parole del pm Zucca”

next