Fabrizio Frizzi ha trascorso tutta la vita in televisione e senza non sapeva proprio stare: dopo un mese e mezzo lontano dai riflettori a causa del malore che lo colpì nell’ottobre scorso, il 15 dicembre era tornato al timone dell’Eredità con una puntata speciale insieme a Carlo Conti, per una sera, alla guida dello storico telequiz. “L’affetto della famiglia, del pubblico e degli amici è una luce che illumina tutto. La vita è meravigliosa” aveva detto. In 35 anni di tv, ha condotto più di 65 programmi tra strisce quotidiane e speciali prime time. E lo ricorderemo sempre per quella sua risata improvvisa e incontrollata con cui rispondeva spesso a concorrenti e ospiti in studio nelle sue trasmissioni. Ma anche per grandi gesti di solidarietà, come quando nel 2000 donò il suo midollo osseo a una ragazzina, Valeria, malata di leucemia.

Eccolo in alcune delle sue trasmissioni più celebri.