Isola di Bahamas, un’automobilista ferma la sua auto in prossimità di un ponte sferzato dalla mareggiata e nota un uomo che tenta di attraversare il tratto a piedi. L’uomo, che si trova su un pendio che sovrasta la carreggiata, viene sfiorato da una prima ondata ma sembra non voler demordere. Nella corsa disperata verso la meta una seconda ondata lo travolgerà in pieno spazzandolo via. Lo spericolato signore, nonostante la forza della mareggiata se la caverà con un braccio rotto e diverse contusioni

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Elezioni Russia, ong: “Meno brogli, ma concorrenza limitata”. Bocciatura Osce: “Negate le libertà di parola e riunione”

next
Articolo Successivo

Furto in flagranza: peggio di così è impossibile. Per arrestare questi ladri i poliziotti non devono fare niente di niente

next