Giorgio Lattanzi è il nuovo presidente della Corte Costituzionale. I giudici riuniti in camera di consiglio al palazzo della Consulta lo hanno eletto con 12 voti a favore su 13 votanti e una scheda bianca. Il neo presidente ha nominato come vice presidenti Aldo Carosi, Marta Cartabia e Mario Morelli. Lattanzi, romano, 79 anni, è stato stato presidente di sezione della Corte di Cassazione fino al 2010, nella quale è entrato per la prima volta nel 1985, dopo la laurea in giurisprudenza e l’entrata in magistratura. È stato docente universitario a contratto alla Luiss e direttore degli Affari generali penali del ministero della Giustizia, per il quale negli anni ha svolto diversi compiti. Esperto di diritto e procedura penale, è autore di numerosi libri, studi e pubblicazioni in materia. Eletto giudice costituzionale dalla Corte di cassazione nel novembre 2010, nel 2014 è stato nominato vicepresidente della Consulta e nel 2016 vicepresidente vicario.

Sostieni ilfattoquotidiano.it ABBIAMO DAVVERO BISOGNO
DEL TUO AIUTO.

Per noi gli unici padroni sono i lettori.
Ma chi ci segue deve contribuire perché noi, come tutti, non lavoriamo gratis. Diventa anche tu Sostenitore. CLICCA QUI
Grazie Peter Gomez

Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Genova, aggressione ad antifascista: il responsabile provinciale di Casapound indagato per tentato omicidio

next
Articolo Successivo

Processo G8, Cedu: “Ammissibile ricorso dei poliziotti” condannati per la scuola Diaz

next