Salvini e Di Maio sono stati premiati in modo evidente dagli elettori, perché sono stati molto efficaci nel proporre quella che, secondo me, è una caricatura della Unione Europea, usandola come capro espiatorio. E sono stati molto più bravi di noi”. Sono le parole di Benedetto Della Vedova di +Europa, intervistato da Enrico Mentana nella sua maratona elettorale. E aggiunge: “Soprattutto Salvini ha convinto che il problema dell’Italia sia l’immigrazione. E’ stato bravissimo in questo. Purtroppo noi non siamo stati in grado di trasmettere l’idea che l’Italia si sia rimessa in carreggiata, che l’export cresce, che c’è una crescita del Pil. Salvini e Di Maio hanno un’agenda distruttiva degli accordi internazionali e del commercio internazionale”