Crozza/Vincenzo De Luca, nel corso della puntata di Fratelli di Crozza  – in onda tutti i venerdì in prima serata sul Nove  –  difende con il solito ardore il suo operato in Campania e sull’abusivismo edilizio commenta: “Per me va condannato senza se e senza ma. Va fatto il deserto, una tavola da biliardo come l’encefalogramma di Di Maio. Solo in alcuni rarissimi casi le case non vanno abbattute: quando hanno un campanello!”Live streaming, episodi completi e clip extra su Dplay.com