Spagna. Tra le strade di Iriepal, nella provincia di Guadalajara si sta svolgendo una corsa di tori, quando un grosso animale infrange le barriere e semina il panico tra la gente. Il toro, completamente fuori controllo, si scaglia contro un passeggino, per fortuna vuoto, tra gli sguardi terrorizzati dei presenti in cerca di un riparo di fortuna. L’animale bloccato da alcuni operatori, nella sua furia riuscirà a fratturare il braccio a uno di questi. Dopo l’incidente il festival è stato annullato tra le proteste della gente. Il consigliere locale Francisco Ubeda ha difeso l’organizzazione dell’evento, dichiarando che le misure di sicurezza messe in atto fossero adeguate.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Metalmeccanici, in Germania trionfa la classe operaia. E gli altri?

next
Articolo Successivo

Il souvenir che non ti aspetti: ecco il carico fermato alla dogana di Bali

next