Si chiude con la scelta di Stefano Parisi, già ex candidato sindaco per il centrodestra a Milano, la ricerca di un nome per le Regionali del Lazio. Proprio mentre Parisi comunicava la scelta via Facebook, a difenderlo è stata una dei leader del centrodestra, Giorgia Meloni: “Parisi è romano e conosce Roma, per me è più naturale si candidi a fare il governatore del Lazio che il sindaco di Milano”, ha spiegato la leader di Fratelli d’Italia. E sulla lunga faida interna al centrodestra nella scelta del candidato ha aggiunto: “Mi ha spaventato il perdere tempo della coalizione. Fratelli d’Italia gioca per vincere, spero che anche gli alleati lo facciano. Noi lo abbiamo dimostrato”

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Pd, Sala: “Renzi? Faccio fatica ad andare d’accordo con lui, ma mi dispiace che sembri il colpevole di tutto”

next
Articolo Successivo

Regionali Lazio, Stefano Parisi candidato del centrodestra: “Guida stabile e sicura”

next