Uno dei simboli della comicità toscana, Novello Novelli, ci ha lasciati dopo una lunga malattia all’età di 86 anni. Era diventato noto per la sua caratteristica ironia e le sue occhiaie marcate. Aveva recitato al fianco dei maggiori esponenti toscani come Francesco Nuti, Alessandro Benvenuti, Leonardo Pieraccioni, Massimo Ceccherini, Carlo Conti, alcuni dei quali hanno reso pubblica la notizia del decesso del collega. “Ciao Novello. Amico delle nostre ‘feste in casa’ al Manila e in tanti altri locali toscani”, ha scritto il conduttore fiorentino su Instagram. “Ciao Novello”, ha rilanciato Pieraccioni su Facebook.

La figlia dell’attore, Grazia, pare però non aver gradito la loro vicinanza. “A nome mio e di mia madre ringraziamo le tantissime persone sincere che hanno portato la loro partecipazione. Ringraziamo un po’ meno le persone come il signor Pieraccioni e anche il signor Conti, che non si sono fatti più sentire da un decennio (neanche ieri) ma hanno diffuso senza alcun diritto una notizia che avremmo gradito mantenere il più possibile riservata”, ha scritto sui social.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Romina Power, l’appello per la figlia scomparsa: “Dove si trova Ylenia?”

next
Articolo Successivo

Nadia Toffa: “Io non ho paura di niente e ho scoperto che non ho paura neppure di morire”

next