La rivolta

Le elezioni in Vigilanza Rai: riesplode il caso Fazio-Vespa

Opposizioni e un pezzo di azienda contro l’utilizzo dei due “artisti” in campagna elettorale

Ma mi faccia il piacere di

Credere, obbedire, scompisciarsi. “Il governo non tira i remi in barca. Paese fuori dalla crisi: a Roma si dice ‘nun ce se crede’…” (Paolo Gentiloni, Pd, presidente del Consiglio, conferenza stampa, 28.12). Infatti, anche fuori Roma, nun te crede nessuno. Sali e Tabacci/1. “Il bel gesto di Bruno Tabacci… dice qualcosa di utile e soccorrevole […]

Raggi & C.

La “monnezza” di Roma L’equivoco Emilia e le elezioni

Il bando anti-emergenza è di mesi fa, finora non è servito

Centrodestra

“Berlusconi presidente”e “Salvini premier” Maroni invece niente: gli alleati che si odiano

Guai – I tre “capi” riuniti ad Arcore si sfidano sulla leadership. Il governatore non si ricandida

Liberi e Uguali

Ora Grasso fa il Corbyn: “Universitari senza tasse”

L’ex magistrato importa le idee che piacciono ai giovani laburisti inglesi. Stoccate a Renzi sul canone. Sul palco anche Boldrini

Commenti

cosa resterà…

Eduardo, il fantasma buono

Caro diario, oggi tornando da scuola, ho aperto la porta di casa e ho trovato mamma immobile davanti alla televisione, con una sigaretta piena di cenere tra le dita, e uno sguardo profondamente colpito: “Eduardo non c’è più…” ha sussurrato con un filo di voce. Sono rimasta incantata a vedere con lei le immagini di […]

di
BookBooks

Roberto Olivetti, il figlio troppo spesso dimenticato

Il libro di Nerio Nesi su Adriano restituisce giusta dignità anche all’erede

Scripta Manent

Al VII Re di Roma andò peggio che ai Savoia

Gran frastuono ha provocato il rientro in Italia della salma di Vittorio Emanuele III, il re che volle l’ingresso dell’Italia nella I guerra mondiale, che non impedì quella caricaturale presa del potere delle camice nere con la marcia su Roma; il sovrano firmatario con Mussolini delle leggi razziali, che accettò la partecipazione alla II guerra […]

Politica

Dopo l’uscita del libro

Bannon si scusa: “Figlio di Trump è un patriota”

L’ex consigliere della Casa Bianca, Steve Bannon, fa marcia indietro dopo il polverone scatenato dalle sue dichiarazioni nel libro del giornalista Michael Wolff, Fire and fury. In una dichiarazione rilasciata al sito Axios (“Bannon si scusa”) esprime “rammarico” al presidente Usa Donald Trump e definisce suo figlio Donald Jr. “un patriota e un buon uomo.” […]

L’intervista

“Emma è una radicale da salotto, soprammobile di Renzi e Scalfari”

Giovanni Negri – L’ex discepolo prediletto di Pannella, oggi scrittore e produttore di vini, stronca l’accordo radical-dc di Bonino e Tabacci

di
Obiettivo: arrivare al 2020

May pensa al rimpasto e blinda i ministri chiave

In una lungaintervista alla Bbc, la premier britannica ha chiarito che “non molla”. L’obiettivo è arrivare al 2020 e per farlo già oggi inizierà con il rimpasto del governo per rafforzarsi in vista del passaggio cruciale nei negoziati sulla Brexit. Il primo da sostituire dopo gli scandali è il segretario di Stato, ruolo per il […]

Economia

Sanità ko –

Odissea nella cannabis terapeutica (finita)

Manca il thc a uso medico

Micro&Macro

La finanza ha un calendario diverso. I buoni propositi sono quelli vecchi

Per il 2018 meglio azioni che obbligazioni? È il consiglio interessato della solita industria parassitaria del risparmio gestito

Non solo bollette e pedaggi: i rincari di multe e telefonia

Ai quasi mille euro in più che gli italiani spenderanno nel 2018, si aggiungono altri rincari

Italia

Il discorso

Che bello essere del ’99 oggi. Vai a votare e non in guerra

Mattarella traccia uno scivoloso parallelo tra i 18enni di Vittorio Veneto e chi andrà a votare per la prima volta. Come a dire: “Vi è andata di culo”

l’intervista

“Senza di loro la rete sarebbe un mare di fango ingestibile”

Era una dottoranda all’Università dell’Illinois quando, sfogliando il New York Times a colazione, s’imbatté in un’inchiesta. A un passo da lì, nell’Iowa, esistevano lavoratori che monitoravano i contenuti degli utenti destinati ai social media, prendendo decisioni in merito. Sarah T. Roberts, ora, otto anni dopo, è docente del Dipartimento di Information Studies dell’Università della California […]

di

Professione spazzino del web (in trincea)

Inizia qui, che poi ti facciamo avere un colloquio con Google”: alcuni li convincono così, con l’illusione di una scalata verso la terra promessa dell’innovazione. Usando o meno nomi di società a caso. Peccato che gli assunti si ritrovino poi in un ufficio insieme a chissà quanti altri (molto, molto lontano dalla Silicon Valley), pagati […]

Mondo

L’analista

“La sfida è alla Cina, il calo delle nascite non è un dramma”

Raffaele Marchetti è docente di Relazioni Inernazionali Luiss di Roma. Nel 2014 è stato visiting professor all’ateneo Waseda, uno dei più importanti della capitale giapponese. Con Shinzo Abe, premier dal 2012, il Giappone ha ritrovato protagonismo politico e militare dopo decenni di basso profilo. A cosa è dovuto il cambiamento? La Cina è una minaccia […]

di
Sol Levante

No sesso, sì bambole. Il Giappone invecchia

È in corso il più potente calo demografico per cause naturali nella storia dell’umanità: un esempio di cosa potrebbe accadere in Italia senza l’immigrazione

Cultura

Alto gradimento

Musical, figlio di un dio minore (ma di successo)

La commedia nata negli Usa riempie i teatri molto di più di lirica e prosa, come dimostra il caso del Sistina di Roma. Ma nel nostro Paese è ancora considerata un genere di serie B