“Sesso prima della partita? No, i giocatori preferiscono fare da soli”. Dopo questa dichiarazione di Erjona Sulejmani, moglie del calciatore Blerim Dzemaili, il giocatore svizzero ha chiesto la separazione. “A fronte di una crisi perdurante – si legge in un comunicato inviato dal legale del centrocampista ex Napoli – abbiamo avviato le pratiche per la separazione”. Alla base del litigio, l’utilizzo, da parte della moglie, “del cognome Dzemaili nell’ambito del suo lavoro di modella e presentatrice”. “Il mio assistito – continua l’avvocato – si riserva di agire a tutela dell’onorabilità e riservatezza propria e del figlio”.

La modella albanese è una delle protagoniste di Capitane, il programma in onda su Spike che racconta la vita delle fidanzate o moglie dei calciatori. Per la sua partecipazione, la Sulejmani aveva rilasciato un’intervista a Chi nella quale aveva raccontato qualche aneddoto sulla vita sessuale dei calciatori: “Sesso prima della partita? Ma i calciatori non sono grandi amatori. Scelgono il fai da te“. La Sulejmani, una tra le più apprezzata Wags Euro 2016, ha poi raccontato quale sia la fidanzata che ammira di più: “Sicuramente Victoria Beckam, basta guardare il suo fatturato”. Frasi che non sono andate giù all’attuale centrocampista del Montreal Impact che adesso dovrà trovarsi una nuova fidanzata.