“Dopo l’ultimo straordinario strafalcione geografico di Di Maio, che ha sostenuto che la Russia è sul Mediterraneo è finalmente uscito, te lo faccio vedere… Il Sussidiario di geografia di Luigi Di Maio”, Gene Gnocchi non si risparmia nella sua copertina satirica a DiMartedì (La7): “È un sussidiario per gli asili nido, perché oltre Di Maio preferisce non spingersi. Lo apro a caso: Pagina 28. Quando Marco Polo giunse in Senegal, fu accolto da Re Artù che gli chiese notizie sulle scie chimiche. Questa è geografia. La prossima settimana vi leggo quella di Cristoforo Colombo che circumnavigando la Sardegna scoprì il Bosforo”.