Lezione di cinema con finale sorprendente quella di ieri sera, lunedì 30 ottobre, alla Festa del Cinema di Roma. Accompagnata da premesse di accoglienza e disponibilità già durante il Red Carpet da parte di Nanni Moretti, ha avuto il suo happy ending nel momento in cui è stato presentato il cortometraggio del regista: “Autobiografia dell’uomo mascherato”. Alla fine degli otto minuti, Nanni Moretti, questa volta senza maschera, è salito sul palco per raccogliere l’applauso del pubblico. Senza dire una parola, ha ringraziato e mostrato i bicipiti, come segno di vittoria. Nel corto il cineasta si è filmato durante una seduta di radioterapia, rivelando dunque di avere sconfitto un nuovo male dopo quello che lo aveva colpito 20 anni fa

video di Giacomo d’Alelio