Piste di carta

Marilyn, Castro e il 2° uomo. Solo nuovi misteri su JFK

Nei documenti desecretati sulla morte del presidente

Frecciarenzi di

Da quando, alla stazione romana Tiburtina, è salito sul “Treno dell’Ascolto” alla volta delle 107 province italiane che voleva abolire, Matteo Renzi ha ascoltato più fischi, pernacchie, maledizioni e insulti (il più gettonato, fino alla monotonia, è “buffone”) dei già molti che meritava. Forse anche a causa dell’itinerario, non proprio felicissimo: ma benedetto ragazzo, sai […]

Spagna

Patria ma non Stato. La Catalexit solitaria incartata da Madrid

Voto d’imperio – Il Parlamento di Barcellona decide la secessione. Rajoy: destituito Puigdemont, nella regione elezioni il 21 dicembre

di
Matteo all’opposizione

I renzianos disertano il Cdm: Visco se lo nomina Gentiloni

Ministri e sottosegretaria del Giglio Magico non si presentano alla riunione che rinnova il governatore di Bankitalia

Commenti

I ricordi degli altri

Sono trascorsi esattamente vent’anni dall’ultima volta che ci ho tentato, ne erano trascorsi tredici dalla volta precedente – e ventitré dalla precedente, ovvero dalla penultima, alla prima, avrò avuto sì e no quattordici anni, e mi è rimasto lo spino nel cervello, non so se il rancore è per lo spino o perché non riesco […]

Storie Italiane

Pavia e Milano: qui c’è gente che vuole lottare contro la ’ndrangheta

Città, temi e umanità diverse. Ma una stessa sensazione di benessere, di speranza per combattere la criminalità

Il peggio della diretta

“Ma questa Anna chi era?”. E la memoria all’ultimo stadio

“Ma questa Anna Frank, precisamente, chi era?”. Sinisa Mihajlovic cita a sua insaputa Aldo, Giovanni e Giacomo in Chiedimi se sono felice (“Ma precisamente, questo Kafkian, chi è?”) e pone la questione delle cento pistole. Chi era questa ragazzina ebrea morta a 16 anni nel campo di concentramento di Bergen-Belsen e deportata alla ribalta della […]

Il sabato del villaggio

Giustizia giusta: vademecum in dieci lezioni

  “Una verità comunicata male suona falsa, meno convincente di una bugia ben congegnata”. (da “10 lezioni sulla giustizia” di Francesco Caringella – Mondadori, 2017 – pag. 33)   Sono dieci le “lezioni sulla giustizia” che propone nel suo nuovo saggio Francesco Caringella, magistrato e scrittore di thriller, già co-autore della Corruzione spuzza con Raffaele […]

di

Politica

Ravenna

Due stranieri arrestati: “Hanno stuprato e filmato una 18enne”

Due giovani, un 26enne rumeno e un 27enne italiano di origini senegalesi, sono stati arrestati ieri a Ravenna con l’accusa di aver violentato una ragazza 18enne e di aver ripreso la scena con il cellulare. Secondo la ricostruzione della Squadra Mobile di Ravenna, la notte del 5 ottobre scorso la giovane avrebbe trascorso la serata […]

La storia

Italiano, 19 anni, in cella da luglio. Senza prove

Amburgo – Vettorel, arrestato al G20, non risponde di atti specifici ma per i giudici “è del black bloc”

Non c’è un giudice a Berlino

Persa una carta in Germania. E i capi Thyssen restano liberi

Per i tedeschi manca un documento per arrestare i due supermanager condannati per i 7 morti di Torino. Ma Via Arenula: “Spedito a giugno”. E c’è la prova della ricezione

Economia

A ricorso annunciato

Lunedì parte il tavolo tra ministero, Regione e Comune

Il ministro dello Sviluppo economico, Carlo Calenda, ieri ha invitato anche il presidente della Puglia, Michele Emiliano, al tavolo sull’Ilva che vedrà la partecipazione del sindaco di Taranto, Rinaldo Melucci. La convocazione è stata resa nota su Twitter, dove Calenda ha risposto con un “Lunedì alle 15.00 insieme al sindaco di Taranto. Quando fai le […]

Ilva, lo Stato può tornare. Calenda spinge per la Cdp

Mossa per sbloccare lo stallo sindacale. La Cassa depositi studia il dossier

Italia

Niente ergastolo a Talluto

Condannato 24 anni l’untore dell’Hiv: contagiò 32 donne

Niente ergastolo per Valentino Talluto, l’uomo sieropositivo accusato di aver contagiato decine di donne con cui aveva avuto rapporti sessuali. La Corte d’Assise di Roma lo ha condannato a 24 anni, dopo che il pm aveva chiesto per lui la pena massima, ovvero il carcere a vita, oltre a due anni di isolamento diurno. “Questa […]

Come stanno le cose

Uscita da scuola: la legge che c’è e non c’è

Ai ripari – Il Pd lavora a un emendamento che permetta agli under 14 di tornare a casa da soli

di
La curva nord

Sfondoni, “Vermi ebrei” e “Anna Frank non esiste”: bestiario ultrà

Odio razziale – Daspo per 13 persone, tra questi un laziale coinvolto negli scontri del derby del ’95, quando intervenne Giovanni Paolo II

di

Mondo

La storia

Si scrive Kurdistan iracheno, si legge Iran

Autonomia e petrolio – Tregua fra peshmerga e truppe di Baghdad, ma Teheran dilaga

Francia

La bella addormentata rinnega Parigi

L’ira di Bordeaux – Dalla Capitale si trasferiscono in massa, a picco la qualità della vita

di
L’intervista

Il direttore tv non epurato e “l’orgoglio della lingua”

Nel testo approvato ieri dal Senato non figura più esplicitamente il commissariamento dei mezzi d’informazione catalani com’era all’inizio, il PP ha accettato un emendamento del Psoe. Dell’attacco a tv e radio pubbliche parla il direttore di TV3, Vicent Sanchis. Si accusa TV3 di essere indipendentista TV3 è l’anomalia rispetto a tutti gli altri mezzi d’informazione […]

di

Cultura

Rivelazioni

Odiato da Calvino, lo Scalfari fascista non finisce mai

Lo scoop di “MicroMega” (stesso gruppo di “Repubblica”): studiando le lettere dello scrittore, uno storico ritrova due articoli inediti dell’allora Fondatore in camicia nera

di
Novità

La ricetta medica per una sana biblioteca

In libreria – È uscito “L’Arte di governare la carta”: il giallo su come è possibile dare un ordine perfetto

Dacia Maraini

“L’amore se non è consumismo può ancora salvarci”

In libreria con “Tre donne”: “Noi abbiamo risorse straordinarie, gli uomini sono stati abituati male dalla storia. Weinstein? L’erotismo deve essere gratuito”