/ / di

Andrea Giambartolomei

Articoli Premium di Andrea Giambartolomei

Italia - 17 agosto 2017

La chiesa di Accumoli e gli altri crolli evitabili. Pm al lavoro, in arrivo a Rieti i primi processi

Da quasi un anno tre Procure lavorano per cercare eventuali responsabili di crolli e morti avvenuti per il sisma della scorsa estate. Quella di Rieti indaga sui fatti di Amatrice e Accumuli, quella di Macerata per Camerino e Ussita, Ascoli Piceno per Arquata del Tronto e Pescara del Tronto. Ovunque investigatori e consulenti sono al […]
Politica - 15 agosto 2017

A Ivrea ecco il camping dei combattenti nazionalisti

Un campo “nazional rivoluzionario”. Due giornate di stage di combattimento, preparazione fisica, dibattiti e conferenze, attività comunitarie e canti tradizionali attorno al fuoco. “Una due giorni di fratellanza, cameratismo, formazione militante e tanta goliardia”, annunciava su Facebook “Rebel Firm”, gruppuscolo di estrema destra di Ivrea (Torino), vicino a Forza Nuova, che da qualche mese si […]
Società - 13 agosto 2017

Sul lettino la settimana diventa enigmistica

Giovedì il settimanale del Corriere della Sera, Sette, e il giorno dopo quello di Repubblica, il venerdì, avevano due copertine su cui campeggiava un cruciverba. Una coincidenza che dimostra una cosa: almeno in Italia l’enigmistica viene associata all’estate, ai momenti di relax da riempire in modo leggero e intelligente. E dal 1932 in Italia questo […]
Società - 10 agosto 2017

PokemonGo, gli svalvolati con in mano un cellulare

Doveva cambiare la maniera di vivere, portare nelle nostre vite la realtà aumentata. È durato il tempo di un flirt estivo, per fortuna. Di PokemonGo molti si sono già dimenticati. È passato soltanto un anno da quando ragazzini (e non solo) davano la caccia a Pikachù&Co. per le strade, nei musei, nelle chiese. Incantati a […]
Società - 8 agosto 2017

Facciamolo Cheecoting Sfida di biglie in spiaggia

Da classico gioco da spiaggia dimenticato a fenomeno di costume tornato in auge. Tutto avviene nel 2005, quando a Rimini l’assessorato al Turismo ha dato vita al mondiale di cheecoting. O meglio, di biglie su spiaggia. Da allora il gioco si è istituzionalizzato con regole ideate dalla Federazione Italiana Cheecoting Amatoriale (esiste davvero) e con […]
Italia - 8 agosto 2017

F-35, ritardi e costi duplicati: ma si va avanti

Il programma F-35 è in ritardo “di almeno 5 anni” per le “molteplici problematiche tecniche (non ancora tutte risolte)” che hanno fatto anche sì che i costi del super-caccia siano “praticamente raddoppiati”. Pure le ricadute occupazionali e industriali per l’Italia “non si sono ancora concretizzate nella misura sperata”. È un giudizio severo quello della sezione […]
Società - 5 agosto 2017

Con B. in spiaggia scende la bandana

In principio era Axl Rose. E dopo Axl Rose era Marco Pantani, il “Pirata”. E dopo il “Pirata”, nel 2004, arrivò il Cavaliere. Di bianco vestito, con una candida camicia di lino molto sbottonata, per le vie di Porto Cervo l’allora presidente del Consiglio Silvio Berlusconi accompagnava il premier inglese Tony Blair e la consorte […]
Società - 4 agosto 2017

Il Maxibon. Da un’idea di Stefano Accorsi

Negli ultimissimi anni si è distinto per 1992 e 1993, ma Stefano Accorsi deve la sua fama e la sua fortuna al 1994. Prima ancora di Jack Frusciante è uscito dal gruppo, prima ancora di Radiofreccia, dei film di Gabriele Muccino e della love story con Laetitia Casta, Accorsi – all’epoca 23enne – era un […]
Società - 30 luglio 2017

Per un’ora di felicità bastava un “Ciao”

Prendi il Ciao e regalati un’ora di felicità”. Costava e consumava poco, si poteva guidare senza patente, circolava senza targa. Quando cinquant’anni fa esatti, nel 1967, dagli stabilimenti di Pontedera la Piaggio fa uscire i primi “Ciao”, l’azienda sa a chi rivolgersi. Alla ragazza dello spot televisivo del 1970, quella che a casa mal sopporta […]
Società - 29 luglio 2017

Se non hai un tribale, sei fuori dal mondo

Se oggi dovesse tornare in vita, e se mai dovesse passare qualche giorno su una spiaggia italiana, Claude Lévi-Strauss sarebbe molto confuso. Il padre dell’antropologia, morto a 101 anni nel 2009, si troverebbe circondato da individui col corpo tatuato e dovrebbe rivedere molti studi. Perché a lui un capo della Caduvei, tribù del Sud America […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×