/ / di

Andrea Giambartolomei

Articoli Premium di Andrea Giambartolomei

Cronaca - 17 ottobre 2017

La giornata dei precari della giustizia: “Fino a 80 processi per 200 euro lordi”

ASalerno l’aula E del Palazzo di giustizia sembra una catena di montaggio. Venerdì 6 ottobre sull’elenco appeso fuori dalla porta c’erano cinquanta processi e dentro solo due magistrati onorari, cioè precari. In aula dalle 9 alle 19.10 con solo un’ora di pausa pranzo. “È quella prevista dal contratto del cancelliere”, spiega Elisabetta Barone, vice procuratore […]
Economia - 13 ottobre 2017

“Le sentenze si eseguono: punite i manager Thyssen”

Dopo molti mesi di attesa e inazione, ieri in Lussemburgo il ministro della Giustizia, Andrea Orlando, ha incontrato il suo omologo di Berlino Heiko Maas e ha sollecitato l’arresto di due manager tedeschi condannati nel processo Thyssenkrupp per la morte di sette operai nel rogo avvenuto a Torino il 6 dicembre 2007. Nonostante quel verdetto […]
Cronaca - 9 ottobre 2017

Sanità, la battaglia Lgbti per sconfiggere l’epatite A

Estate 2016, Amsterdam. Dal 26 luglio al 7 agosto lungo i canali sfilano più di mezzo milione di persone – gay, lesbiche, trans e bisex – per l’Europride. Tra nuovi incontri e nuovi partner inizia una crisi sanitaria molto particolare che, nonostante i problemi dell’industria farmaceutica, è stata fronteggiata grazie alla cooperazione delle autorità sanitarie […]
Cronaca - 7 ottobre 2017

“Se resta così le donne non denunciano più”

Bastano 1.500 euro per uscire dal processo per stalking. La sentenza del tribunale di Torino del 2 ottobre mostra cosa può succedere con la riforma Orlando sulla giustizia riparativa. “L’avevo preannunciato più volte”, afferma l’avvocato Giulia Bongiorno, nel 2009 autrice della legge sullo stalking e fondatrice della Fondazione “Doppia Difesa” che aiuta le donne per […]
Cultura - 6 ottobre 2017

Il Salone del Libro si adegua alla linea: meno soldi e più spese

Tutto sembrava essere sistemato, invece il Salone del libro di Torino vive ancora un momento di cambiamento, incertezze e rilanci. In sequenza, dopo l’addio dell’Associazione italiana editori dalla Fondazione per il libro nel 2016, dopo le inchieste che hanno coinvolto l’ex presidente Rolando Picchioni, alcuni ex consiglieri e funzionari e dopo la nascita della rassegna […]
Cronaca - 6 ottobre 2017

Lo stalker offre 1.500 euro e si salva. Anche se lei rifiuta

Con 1.500 euro di risarcimento offerto è stato prosciolto dall’accusa di stalking. In questo modo, il 2 ottobre scorso, un uomo di 39 anni, imputato al Tribunale di Torino per reati persecutori, ha ottenuto una sentenza di non doversi procedere. I fatti risalgono al periodo tra il dicembre 2016 e il 20 gennaio 2017, nella […]
Cronaca - 5 ottobre 2017

Appendino: “A Torino trent’anni di conti pazzi”

Ha assunto un tono perentorio e serio, poi ha ripetuto spesso la parola “responsabilità”. Ieri mattina la sindaca di Torino Chiara Appendino ha annunciato il piano quadriennale di rientro che vale 81 milioni di euro, diventato necessario dopo i rilievi della sezione di controllo della Corte dei conti: spulciando gli ultimi bilanci dell’amministrazione di Piero […]
Cronaca - 3 ottobre 2017

Venaria va bene a Renzi e Pd ma se la usa Appendino no

Da anni è diventata un luogo per gli incontri che contano. La Reggia di Venaria, residenza Savoia appena fuori Torino, ha ospitato nel 2014 l’incontro tra i 28 ministri europei della Cultura e poi, un anno dopo, il Digital Day voluto dal governo: “Questo è un luogo straordinario, dove si possono immaginare, e programmare, grandi […]
Cronaca - 29 settembre 2017

Umberto Eco, il sindaco leghista di Alessandria non vuole che il liceo sia intitolato a lui

Il nome della scuola non sarà quello del suo allievo più illustre, Umberto Eco. Alessandria, sua città natale, ne discute, si divide tra favorevoli e contrari e questi ultimi vincono. Il liceo classico frequentato dallo studioso continuerà a chiamarsi “Giovanni Plana”, in onore al matematico, astronomo e senatore del Regno di Sardegna. O meglio: continuerà […]
Cronaca - 23 settembre 2017

La crociata del sindaco leghista nel paese con un solo migrante

“Sì, siamo noi la scusa dell’ordinanza contro i richiedenti asilo”. Pacato, Diego Stella, 53 anni, informatico, risponde senza nascondersi. Siamo a Virle (Torino), paese con circa 1.200 abitanti e un solo profugo, Mamadou, trentenne del Mali. Ha un permesso di soggiorno umanitario, ma potrebbe non bastargli a vivere tranquillo. Qui il sindaco Mattia Robasto, 25 […]

•Ultima ora•

×

Per offrirti il miglior servizio possibile questo sito utilizza cookies. Continuando la navigazione nel sito acconsenti al loro impiego in conformità alla nostra Cookie Policy

×