Il tweet di Roberto Giachetti? Le sue parole introducono un ragionamento politico importante, perché si tratta di capire quali siano l’idea e l’orizzonte politico ai quali il Pd fa riferimento. Tutto è legittimo. Basta dirlo“. Così a 24 Mattino (Radio24) il senatore di Mdp, Filippo Bubbico, appena dimessosi da viceministro dell’Interno in disaccordo con le politiche del governo Gentiloni, si esprime sul tweet tagliente del deputato Pd Roberto Giachetti (“I voti al Senato sul Def dimostrano in modo definitivo l’irrilevanza non solo politica ma anche numerica di Mdp“). Il parlamentare di Mdp aggiunge: “Ovviamente il Pd può allearsi con le forze in campo senza nessuna difficoltà. Si tratta di capire se questa è la sua prospettiva politica e programmatica”. “Sta dicendo che se il Pd di Renzi e Gentiloni vuole riprendersi Verdini come alleato decisivo sono fatti loro?“, chiede Oscar Giannino. “Sì, esatto”, risponde Bubbico

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Sei arrivato fin qui

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it e pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi però aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Diventa Sostenitore
Articolo Precedente

Elezioni Sicilia, danneggiata l’auto della candidata Udc nata uomo: “Non mi farò intimorire”

prev
Articolo Successivo

Parlamentari, i collaboratori: “”Alla prossima legislatura ti assumo”, diceva. E io lavoravo gratis”. In piazza con loro solo Civati e Damiano

next