“Non ho sentito Berlusconi e non credo che lui sia ansioso di sentire me. Legge elettorale? Se Berlusconi tace su questo mi viene il dubbio che strizzi l’occhio a Renzi. Chi vuole il proporzionale vuole l’inciucio, il minestrone e tenere il piede in due scarpe”. Lo ha detto Matteo Salvini, leader della Lega Nord, ai Giardini della Guastalla di Milano.

Sostieni ilfattoquotidiano.it: il tuo contributo è fondamentale

Il tuo sostegno ci aiuta a garantire la nostra indipendenza e ci permette di continuare a produrre un giornalismo online di qualità e aperto a tutti, senza paywall. Il tuo contributo è fondamentale per il nostro futuro.
Diventa anche tu Sostenitore

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

M5s, Casaleggio: “Presto condivideremo il programma con le parti sociali”

next
Articolo Successivo

Lecce, maxi-scissione nel Pd: 104 dirigenti e sindaci passano a Mdp. “Torsione personalistica, è ormai il partito di Renzi”

next