Questa sera a Milano si svolgerà in piazza Duomo il concerto gratuito della Filarmonica della Scala. Dopo l’attentato di Manchester e il procurato allarme a Torino per l’occasione sono stati effettuati dei controlli speciali. Tra le misure la delimitazione dell’area attorno a Piazza Duomo con ingresso a numero limitato. I controlli sono stati effettuati a tappeto e su tutte le persone che hanno voluto vedere il concerto. Gli stessi cittadini, interpellati dall’Ansa, sono rimasti molto soddisfatti dell’operato delle forze dell’ordine, anche se qualcuno lo ha reputato eccessivo e comunque poco efficace in caso di attentato.

close

Prima di continuare

Se sei qui è evidente che apprezzi il nostro giornalismo. Come sai un numero sempre più grande di persone legge Ilfattoquotidiano.it senza dover pagare nulla. L’abbiamo deciso perché siamo convinti che tutti i cittadini debbano poter ricevere un’informazione libera ed indipendente.

Purtroppo il tipo di giornalismo che cerchiamo di offrirti richiede tempo e molto denaro. I ricavi della pubblicità ci aiutano a pagare tutti i collaboratori necessari per garantire sempre lo standard di informazione che amiamo, ma non sono sufficienti per coprire i costi de ilfattoquotidiano.it.

Se ci leggi e ti piace quello che leggi puoi aiutarci a continuare il nostro lavoro per il prezzo di un cappuccino alla settimana.

Grazie,
Peter Gomez

Articolo Precedente

Vaccini, corteo no-vax a Roma: “Libertà di scelta”. Manifestazioni anche a Merano – FOTO

prev
Articolo Successivo

Napoli, scoperto mercato nero di farmaci salvavita: 5 arresti e 32 indagati

next