Via la politica dalle aziende pubbliche
“Via i partiti da Rai, Finmeccanica e dalle aziende pubbliche dove ancora inzuppano in tanti. Troppi”
10 aprile 2012 – Enews

La presidente di Poste è Luisa Todini, ex europarlamentare di Forza Italia e ex consigliera della Rai in quota centrodestra. Il vicepresidente di Eni è Lapo Pistelli, più volte parlamentare con Margherita e Pd, ex viceministro e già rivale di Renzi alle primarie a Firenze. Il consigliere di Enel, Alberto Bianchi, è ritenuto l’avvocato di Renzi ed è stato presidente della fondazione Open che fa capo a Renzi (la ex Big Bang). Il consigliere di Eni Fabrizio Pagani è stato capo della segreteria tecnica del ministro Piercarlo Padoan. La consigliera di Finmeccanica Marta Dassù, è stata viceministro degli Esteri con Monti e Letta e consigliera di D’Alema premier. Il consigliere di Finmeccanica Fabrizio Landi è amico di Marco Carrai, finanziatore della prima campagna per le primarie di Renzi (2012), partecipante della Leopolda. Il consigliere di Poste Roberto Rao è stato un deputato dell’Udc e anche il portavoce di Pierferdinando Casini quando era presidente della Camera.
Tutti i giornali

Oggi in Edicola - Ricevi ogni mattina alle 7.00 le notizie e gli approfondimenti del giorno. Solo per gli abbonati.

ISCRIVITI

Sostieni ilfattoquotidiano.it: mai come in questo momento abbiamo bisogno di te.

In queste settimane di pandemia noi giornalisti, se facciamo con coscienza il nostro lavoro, svolgiamo un servizio pubblico. Anche per questo ogni giorno qui a ilfattoquotidiano.it siamo orgogliosi di offrire gratuitamente a tutti i cittadini centinaia di nuovi contenuti: notizie, approfondimenti esclusivi, interviste agli esperti, inchieste, video e tanto altro. Tutto questo lavoro però ha un grande costo economico. La pubblicità, in un periodo in cui l'economia è ferma, offre dei ricavi limitati. Non in linea con il boom di accessi. Per questo chiedo a chi legge queste righe di sostenerci. Di darci un contributo minimo, pari al prezzo di un cappuccino alla settimana, fondamentale per il nostro lavoro.
Diventate utenti sostenitori cliccando qui.
Grazie Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Renzi, il “se perdo me ne vado” cambia idea. Eppure ci credeva, ecco le solenni promesse

next
Articolo Successivo

Ue, a Ventotene Renzi, Merkel e Hollande. Germania: “Abbiamo cambiato posizione, più cooperazione europea”

next