E’ partita oggi la campagna del deputato M5s Alessandro Di Battista che girerà l’Italia con lo scooter toccando le principali località turistiche d’Italia per spiegare le ragioni del No al referendum sulle riforme costituzionali. “Sarò in piazza dal 7 agosto al 7 settembre e – dice Di Battista – percorrerò circa 4.000 km. Il tour prenderà il via da Orbetello, per proseguire per tutto il mese di agosto con cadenza quotidiana passando, tra l’altro, da Viareggio a Santa Margherita Ligure, da Riva del Garda a Jesolo, da Cervia a Termoli, da Polignano a Corigliano Calabro, da Tropea a Maratea, da Castellabate ad Amalfi fino all’ultima data fissata a Nettuno

Sostieni ilfattoquotidiano.it: se credi nelle nostre battaglie, combatti con noi!

Sostenere ilfattoquotidiano.it vuol dire due cose: permetterci di continuare a pubblicare un giornale online ricco di notizie e approfondimenti, gratuito per tutti. Ma anche essere parte attiva di una comunità e fare la propria parte per portare avanti insieme le battaglie in cui crediamo con idee, testimonianze e partecipazione. Il tuo contributo è fondamentale. Sostieni ora

Grazie, Peter Gomez

ilFattoquotidiano.it
Sostieni adesso Pagamenti disponibili
Articolo Precedente

Emissioni Co2 e centrali Enel, cosa cambia con il Sì al referendum costituzionale

next
Articolo Successivo

Referendum, ok della Cassazione. Data entro 60 giorni. M5S: “Con le firme il Pd incassa 500mila euro, ma non servivano”

next